Agevolazioni per le imprese

AGEVOLAZIONI


Click day Inail: Gruppo Ingegneria Gestionale ha avuto approvati l'87,5% dei progetti presentati. 

Per visualizzare le agevolazioni previste dalla Legge di Bilancio 2019, clicca qui

Segnaliamo alle aziende che ci sono nuove opportunità di agevolazioni:

TITOLO  ENTE APERTURA CHIUSURA SPIEGAZIONE

Le agevolazioni servono per portare soldi alle imprese. Se può essere utile, vi mandiamo qualche informazione in più. 
Potete inviare una mail a info@gruppoingegneria.it con scritto qualcosa tipo: "Vorrei informazioni in più sull'agevolazione dal titolo..".

Quali tipologie di agevolazioni esistono?

    • Contributi a fondo perduto: quando non vi è necessità di restituire la somma di denaro che si riceve; spesso il denaro viene dato come rimborso di spese già sostenute. I bandi emanati dalle Regioni o dalle Camere di Commercio possono contenere un’agevolazione a fondo perduto.
    • Contributi per la formazione continua: contributi a fondo perduto per tutte le imprese con personale dipendente rivolti all’aggiornamento delle competenze. Per esempio i fondi interprofessionali o i bandi regionali legati all'occupabilità.
    • Agevolazioni fiscali, previdenziali, contributive: per esempio credito di imposta per ricerca e sviluppo, oscillazioni Inail, superammortamento, detrazione fiscale per pannelli fotovoltaici, voucher per le assunzioni, ecc. ossia l’agevolazione è una riduzione, esenzione, credito, abbattimento delle imposte/tasse/contributi da pagare.
    • Finanziamenti agevolati ossia un finanziamento erogato ad un tasso inferiore rispetto a quello di mercato. Per esempio le linee di agevolazione del Simest incentivano l'internazionalizzazione attraverso cofinanziamento erogati con fondi pubblici.
    • Venture capital: l'apporto di capitale o la partecipazione al capitale di rischio da parte di un investitore che può essere un privato o un fondo, anche estero.
    • Finanziamenti erogati da partner privati finanziari o industriali.
    • Finanziamenti da istituti di credito, con eventuale concessione di garanzie pubbliche.

     

    Chi sono gli “erogatori” di agevolazioni?

    • la Comunità Europea, sia direttamente attraverso i programmi europei es: Horizon2020, Cosme sia indirettamente attraverso ad es. Fondo regionale europeo per lo sviluppo;
    • il Governo Italiano per mezzo dei ministeri con leggi, decreti e regolamenti riferiti a politiche di agevolazioni delle imprese;
    • le Regioni attraverso la pubblicazione di leggi e decreti regionali di aiuto per le PMI;
    • le Province, i Comuni, le Camere di Commercio;
    • Enti privati come le Associazioni di categoria e gli Istituti bancari;
    • Investitori privati come Business Angels;
    • Fondi di investimento esteri.